Mia nonna Pina [Donne e Zolla]

Era una donna di quelle d’una volta, come era solito dire mio padre di sua madre. Quelle donne contadine che amavano il profumo della terra appena arata, negli autunni dalle nostre parti offuscati dalla nebbia. Ho una foto in bianco e nero che me la ricorda, una vecchia foto di mio padre con lei: lui sul trattore e mia nonna Pina, appena spostata un po’ di lato, e dietro il vapore della zolla sollevata dall’aratro. Sembra di sentirne l’odore.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...