Urge la vita! [Accessori e Acero]

Cominciavo a sentire fame all’ombra dell’acero rosso. Era passato mezzogiorno, e la vista del movimento della città oltre lo spiazzo bruciato dal sole non faceva altro che aumentare il mio dolore. Un pianto soffuso fu la risposta. La nostra esistenza è piena di accessori inutili, come i tanti brandelli di carne che sentivo staccarsi dal mio corpo. E pensai, basta, urge la vita!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...