Ci salutiamo

Ci salutiamo,
ai margini
di un pomeriggio
immaginario.
Non v’è pace alcuna,
naufraghi,
tra quartieri
sventrati.
E fradici
di parole sussurrate,
a occhi chiusi,
sfumiamo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...