Mettiamola così, si vous voulez vraiment…

Mettiamola cosi, ho perso tutte le forze. Strano come a volte nella memoria non sia possibile recuperare i lineamenti delle persone che abbiamo amato un tempo. Seduto sul marciapiede osservo la strada vuota, alle quattro del mattino, sprofondato in quest’assurda città dimenticata da dio. Conto i secondi che mi separano dalla fine, desidero che questa notte sia la fine. La fine di tutto, di me di te del nostro stare insieme che ormai è putrefatto come cibo in scatola andato a male. E sento i brividi del tempo. Non importa, penso. Non ho fretta, penso. Ormai tutto è già accaduto, e metto giù.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...